Forno da incasso offerte

Hai bisogno di un nuovo forno perché il tuo si è guastato? Di seguito, cliccando sul riquadro, potrai vedere l'elenco dei forni da incasso in offerta su amazon.
Acquistare il forno ad incasso perfetto per le tue esigenze potrebbe essere complicato, se non sai cosa offre il mercato.
Ti consigliamo di leggere questa guida su come scegliere il forno da incasso, così da non fare un acquisto di cui potresti pentirti.

Come scegliere il forno

La prima scelta che dovrai fare riguarda il tipo di alimentazione del forno.
Il forno può essere a gas o elettrico ed entrambe le tipologie presentano svantaggi e vantaggi. La scelta giusta dipende dalle tue preferenze personali e neccessità.

• I vantaggi del forno a gas sono:
- consumano meno elettricità rispetto ai forni elettrici.
- cottura migliore, soprattutto degli alimenti che tendono a diventare secchi.
- è più veloce a cucinare perché raggiunge prima la temperatura.
• Gli svantaggi del forno a gas, invece, sono:
- costo più elevato e poca scelta per quanto riguarda i modelli e le funzioni disponibili.
- l'installazione è molto più complessa.
- una distribuzione irregolare del calore che causa una cottura imprecisa delle pietanze, se non vengono girate.

In commercio ci sono due tipologie di forni elettrici:
forni multifunzione che sono dotati di una ventola che distribuisce il calore prodotto dalle resistenze. Dunque, la cottura sarà meno aggressiva ed è particolarmente adatta per gli impasti lievitati e per i dolci.
forni termoventilati si caratterizzano per una terza resistenza circolare posta nella parte posteriore del forno che, in combinazione alla ventola, consente di cuocere contemporaneamente diversi tipi di cibi su diversi livelli senza che si mescolino sapori e odori.

A queste due modalità di cottura se ne aggiungono tante altre in base al modello. A seconda delle tue esigenze, controlla la presenza di determinate funzioni e programmi di cottura che necessiti.
Vediamo ora i vantaggi e gli svantaggi del forno elettrico.

• I vantaggi del forno elettrico sono:
- meno costisi.
- scelta ampia di modelli.
- installazione e funzionamento semplice.
- distribuzione più uniforme del calore, dei modelli ventilati.
- maggiori funzioni di cottura disponibili.
• gli svantaggi del forno elettrico sono:
- consumo energetico più elevato.

Ora, vediamo a cos'altro sarebbe meglio prestare attenzione.
• Con la porta chiusa, controlla se riesci a vedere l'interno del forno.
Sembrerà un'indicazione banale, ma questo è un aspetto fondamentale. Infatti, vedere chiaramente il cibo che sta cucinando, ti consentirà di tenere sotto controllo la cottura.
• Dov'è collocata la lampadina interna.
La lampadina del forno va sostituita, quando si fulmina. Quindi, accertati che sia facilmente accessibile.
• Guarda se è possibile smontare il vetro della porta del forno poiché sarà utile poterlo fare per rimuovere lo sporco che si accumula lì col passare del tempo.
• Importantissimo è che il forno abbia la funzione ventilazione, grill e quella per lo scongelamento dei cibi. Inoltre, ti consigliamo di sceglierne uno con il termostato regolabile e il contaminuti.

• Prima di scegliere il forno ad incasso, ricordati di leggere la scheda tecnica. Lì, troverai le caratteristiche di quel determinato modelli. Quindi, i programmi di cottura, le funzioni, la capacità del forno, la classe di efficienza energetica e i materiali con cui è realizzato il forno.

• Acquista un forno di classe A o A+, cioè a basso consumo energetico.
Un consiglio per consumare meno energia: se non neccessario, non aprire la porta del forno quando è in funzione.

Come installare un forno da incasso

Hai acquistato il forno, ma non sai come installarlo nel mobile? Leggi la nostra guida illustrativa a questo link: montaggio forno da incasso.