Lavatrice non scarica

Cosa fare quando la lavatrice non scarica e rimane bloccata con l'acqua dentro? In questa guida, ti spiegheremo dettagliatamente come risolvere il problema.
Troverai anche i link dei ricambi che ti servono per la riparazione.

Pulizia del filtro

Quando la lavatrice non scarica e si blocca con l'acqua dentro, non è possibile aprire l'oblò e tirar fuori la biancheria. La prima cosa da fare, quindi, è far uscire l'acqua dalla canalina del tappo del filtro.
la canalina si trova nel tappo del filtro
Se il tuo modello di lavatrice è sprovvisto di canalina, puoi inclinare la lavatrice (vedi figura) e posizionare una bacinella sotto. In modo tale da non far andare sul pavimento l'acqua, quando sviterai il tappo del filtro.
svitare il tappo del filtro
Adesso che tutta l'acqua è uscita, puoi svitare il tappo del filtro.
Se il filtro non è stato pulito da parecchi mesi potresti ritrovarti in una di queste due situazioni:
il tappo si è calcificato.
il tappo rimane bloccato.
Vediamo come risolvere.

Il tappo si è calcificato

Per svitare il tappo del filtro che si è calcificato, dovrai utilizzare una pinza. Impugnala al contrario (vedi immagine sotto) e vedrai che riuscirai a svitarlo, senza fare troppa fatica.
come svitare il tappo del filtro calficifato

Il tappo rimane bloccato

Un errore comune è di utilizzare un cacciavite per fare leva.
Mi raccomando, non lo fare. Rischieresti di rovinare la parte dentro e poi il tappo non si avviterebbe bene e la lavatrice potrebbe perdere acqua.
Per sbloccarlo correttamente, devi prenderlo saldamente e strattonalo con decisione fino a estrarlo.
il tappo del filtro della lavatrice è bloccato
Se la lavatrice faceva un rumore strano durante il lavaggio, puoi provare a muovere la ventolina che si trova all'interno del filtro.
Come fare? Illumina il foro con una torcia e, con un cacciavite, fai fare un giro completo alla ventolina.
ventolina nel filtro
Così facendo, potresti sbloccarla da eventuali ostruzioni.
Ora, pulisci molto bene il filtro da tutte le impurità, poi riavvitalo e fai partire la lavatrice per vedere se scarica.

Se il problema non è stato risolto, prova a vedere lo scarico nel muro.
L'acqua della lavatrice, infatti, viene scaricata tramite il tubo di scarico, il quale è collegato all'impianto idraulico. Se il tubo è intasato, lo scarico non potrà essere eseguito correttamente.
Per prima cosa, svita la fascetta (se c'è), così potrai scollegare il tubo di scarico dal sifone a muro per effettuare un tentativo di scarico dentro un secchio.
Il secchio deve essere posizionato a un'altezza di circa 60 centimetri da terra.
Una volta che hai messo il tubo nel secchio, avvia un programma di scarico o di centrifuga e controlla se la lavatrice scarica.
lavatrice non scarica
Se scarica, significa che lo scarico nel muro è intasato.
Prova a pulire il sifone, ma molto probabilmente dovrai chiamare un idraulico.
Se, invece, continua a non scaricare, significa che la pompa è rotta o che il manicotto è intasato.