Piano cottura esce gas ma non si accende

Cosa fare se il piano di cottura non si accende?
Per eseguire questa riparazione avrai bisogno di una candeletta oppure di un generatore di scintille. Di seguito, trovi i link amazon dei ricambi.
Attenzione la candeletta sopra va bene solo per i piani di cottura del gruppo Electrolux: Aeg, Electrolux, Rex, Zanussi e Zoppas. Invece, il generatore di scintille è compatibile con i piani di cottura di tutte le marche.

Se uno o più dei bruciatori del piano di cottura non si accendono, ma senti uscire il gas dall'ugello, molto probabilmente c'è un problema al piezoelettrico. Quindi, bisogna verificare se la candeletta e il generatore di scintille funzionano correttamente.
Quando il piano cottura non si accende, la prima cosa da fare è controllare che ci sia corrente, che la presa non sia danneggiata o bruciata e che la spina del piano cottura sia ben inserita.

Adesso, ti spieghiamo come fare una corretta diagnosi per capire se il problema è causato dalla candeletta o dal generatore di scintille.
Devi sapere che, quando premi una qualsiasi delle manopole del piano cottura, tutte le candelette vengono alimentate contemporaneamente dal generatore di scintille. Quindi, non stupirti se la fiamma non si accende, ma senti il rumore del piezoelettrico.
Dopo aver scollegato la presa elettrica dell'elettrodomestico e aver chiuso il rubinetto del gas, devi accedere ai componenti interni.
Se non sai come accedervi, segui la parte iniziale di quest'altra nostra guida: piano cottura non rimane acceso.

Se senti il gas che fuoriesce, ma uno dei quattro bruciatori non si accende, devi controllare se la candeletta fa la scintilla.
Come fare per capire se la candeletta funziona?
Avvicina un cacciavite a circa due/tre millimetri alla candeletta del bruciatore che non funziona e premi una qualsiasi delle manopole.
piano cottura non si accende uno o più fuochi
Se la candeletta non fa la scintilla, potrebbe essere interrotta.
Verifica che ci sia continuità da un capo all'altro della candeletta, utilizzando un tester, posizionato in OHM. Quindi, stacca l'estremità della candeletta inserita nel generatore di scintille e collegala a un puntale qualsiasi del tester (vedi immagine sotto) e appoggia l'altro puntale sulla testa della candeletta.
testare se la candeletta del piano di cottura funziona
Se il tester non segnala continuità, significa che la candeletta è interrotta e va sostituita.
Se, invece, la candeletta ti segnala continuità, significa che il problema deriva dal generatore di scintille e dovrai sostituirlo.
Per esserne certo, scollega la candeletta dal generatore e collegala in un altro connettore, occupato da una candeletta di un bruciatore funzionante.

Sostituire il generatore di scintille è molto semplice perché è a incastro oppure fissato da una vite.
generatore di scintille del piano cottura a gas
Invece, se la candeletta è interrotta, dovrai scollegarla sia dal generatore di scintille che dal bruciatore.
Per scollegarla e sostituirla, dovrai prima togliere un fermo in metallo che la fissa al bruciatore. Puoi utilizzare un cacciavite a taglio molto piccolo e fare leva, come vedi nella foto sotto.
candeletta del bruciatore del piano di cottura

Il piano cottura non si accende - altre possibili cause

Fori della corona del bruciatore ostruiti.
Il gas fuoriesce dall'ugello, ma non passa dai fori dello spartifiamma (corona) del bruciatore e non raggiunge la scintilla della candeletta. Quindi, la fiamma non si accende.
Per risolvere, ti basterà sturarli, da grasso e sporco, utilizzando un ago o qualcosa con una punta sottile.
Fori della corona del bruciatore pieni d'acqua.
Se hai pulito da poco la corona del bruciatore o se, accidentalmente, è caduta dell’acqua sopra, è probabile che sia rimasta dell'acqua nei fori che impedisce alla fiamma di accendersi.
Per risolvere il problema basta lasciare asciugare la corona del bruciatore.
Aria nei condotti.
Se dopo che hai sostituito il tubo o la bombola a gas, il piano cottura non funziona, è possibile che ci sia dell’aria nei condotti che impedisce la corretta accensione dei fornelli.
Lascia aperto il bruciatore più grande per qualche secondo, mantenendo premuta la manopola per far uscire l'aria e il gas dai condotti.
La pulsantiera (catenaria) non funziona.
Se premendo una manopola, il piezoelettrico non si attiva è molto probabile che la pulsantiera (catenaria) sia mal funzionante e, quindi, da sostituire.