Come sostituire la guarnizione della lavatrice

Per eseguire questa riparazione, potresti aver bisogno della guarnizione e di questo prodotto:
Il prodotto Super Clean è necessario per la pulizia della lavatrice. Infatti, è utile per eliminare la muffa e la sporcizia che si forma all'interno della guarnizione.

Come smontare la lavatrice

Per sostituire la guarnizione, potresti dover smontare il mobile anteriore delle tua lavatrice o lavasciuga. Clicca il link seguente per leggere la nostra guida: come smontare la lavatrice.

Sostituzione della guarnizione

Cosa bisogna fare per sostituire la guarnizione dell'oblò della lavatrice? Di seguito, te lo spiegheremo nel dettaglio.

La prima cosa da fare è immergere, per 10/15 minuti, la guarnizione nuova in una bacinella contenente dell'acqua molto calda.
Questo procedimento serve per far ammorbidire la guarnizione e, in questo modo, sarà più facile montarla.
targhetta energetica della lavatrice con valori sul consumo e prestazioni
Ora, sgancia l'anello di tenuta che blocca la parte esterna della guarnizione alla scocca della lavatrice.
Per farlo, individua la molla dell'anello di tenuta: si trova esattamente nella parte bassa, nascosta dalla guarnizione.
molla dell'anello di tenuta guarnizione
Adesso, con un cacciavite a taglio posizionato sopra alla molla, solleva leggermente l'anello di tenuta e tiralo verso di te per toglierlo.
Per sganziare l'anello, non posizionare il cacciavite in corrispondenza della molla perché rischieresti di allentarla (vedi l'immagine sotto).
come smontare la guarnizione
Alcuni modelli di lavatrici, come questo delle foto, hanno il condotto di ricircolo dell'acqua e il foro della sede della lampadina collegati alla guarnizione. Altri hanno solo il condotto e altri ancora non hanno nulla.

Se, invece, hai una lavasciuga, è molto probabile che abbia anche un bocchettone dell'aria calda. Quindi, per sostituire la guarnizione, ti consigliamo di seguire la nostra guida: come smontare la lavatrice perché, seguendo questo procedimento, potresti non riuscire a rimontare l'anello di tenuta della tua lavasciuga.

Per scollegare il condotto di ricircolo dell'acqua dalla guarnizione, ti basterà semplicemente sganciarlo.
condotto di ricircolo dell'acqua della lavatrice
Anche scollegare la sede della lampadina è molto semplice. Infatti, dopo aver staccato la spina dell'elettrodomestico, ti basterà togliere il morsetto, abbassando la linguettina. Poi, dovrai sganciare la guarnizione dal fermo per poter sfilare la lampadina (vedi l'immagine sotto).
condotto di ricircolo dell'acqua e lampadina della lavatrice
Ora, stacca la parte posteriore della guarnizione dalla parte anteriore della vasca. Per farlo, devi semplicemente spingere la guarnizione con entrambe le mani verso il basso, inserire le dita e tirare la guarnizione verso di te.
staccare la guarnizione dalla vasca della lavatrice
Cerca di tirare via anche l'anello di tenuta della guarnizione.
anello di tenuta della guarnizione della lavatrice
Una volta che hai staccato la vecchia guarnizione, recupera e metti da parte l'anello di tenuta perché dopo ti servirà per montare la nuova guarnizione.
Ti consigliamo di pulire, con un panno morbido o con un asciugamano, tutto il bordo della vasca.
Ora, recupera la nuova guarnizione e, con una saponetta, strofina tutto il bordo interno della gomma.
Non utilizzare il sapone per i piatti perché fanno troppa schiuma e rischieresti di compromettere il funzionamento della tua lavatrice.
insapona la guarnizione della lavatrice
Adesso, posiziona la guarnizione nell'apposita sede per montarla.
L'angolino sporgente della guarnizione deve assolutamente trovarsi in corrispondenza del triangolo disegnato dell'oblò. Guarda l'immagine sotto e ti sarà tutto più chiaro.
montare la guarnizione della lavatrice
Ora, prendi con entrambe le mani la parte interna della guarnizione (quella che hai insaponato), allargala con le dita e incastralaa un punto del bordo interno della vasca. Poi, continua fino a incastrare completamente la guarnizione alla vasca.
Questa parte della riparazione è molto faticosa.
metodo per rimontare la guarnizione della lavatrice
Adesso, piega la gomma verso l'interno dell'oblò della lavatrice e controlla se la guarnizione è attaccata bene al bordo della vasca. Se non lo è, spingi forte con le dita la guarnizione su tutto il bordo e vedrai che si incastrerà perfettamente.
piega e incastra la guarnizione della lavatrice
Se proprio non riesci, puoi smontare il mobile davanti della lavatrice, seguendo la nostra guida in alto, così la vasca sarà libera dal cruscotto e dalla lamiera.

Bene, ora puoi montare l'anello di tenuta interno. Insaponalo bene prima di montarlo.
Poi, individua la parte che collega le due estremità della molla e, tenedola bene con le mani, infilala nel bordo della vasca.
montare l'anello di tenuta della gomma interna
Controlla che il bordo interno della gomma non sia fuoriuscito dalla sede e che l'anello sia posizionato correttamente.

Per il passaggio successivo, avrai bisogno di una fascetta nuova perché dovrai fissare il condotto di ricircolo dell'acqua alla guarnizione.
Metti, quindi, la fascetta nella sua apposita sede sulla gomma e collega il condotto di ricircolo. Poi, avvita la fascetta, ma non stringerla troppo perché rischieresti di tagliare la gomma.
fascetta per collegare il condotto di ricircolo alla guarnizione
Se la tua lavatrice è un modello con la lampadina, rimontala. è molto facile perché va solo incastrata nell'apposita sede.
Ricordati di collegarla al morsetto di alimentazione.
A questo punto, tira fuori la guarnizione e incastra il bordo più esterno alla lavatrice.
Dopo aver controllato se la guarnizione è inserita bene, non ti resta che rimettere il secondo anello di tenuta. Ricordati che la molla va posizionata in basso, in corrispondenza dello spazio più sporgente della gomma (la parte in basso al centro).
come rimontare correttamente la guarnizione
Bene, la guarnizione è stata cambiata. sotto trovi il video tutorial.