Frigoriferi in offerta

Sei alla ricerca di un frigorifero in offerta? Cliccando nei riquadri che seguono, potrai visualizzare la lista completa dei frigoriferi in offerta, disponibili su amazon.
In commercio, ci sono diverse tipologie di frigoriferi.
Per scegliere quello più adatto a te, devi conoscere le differenze tra i vari modelli.

Come scegliere il frigorifero

Di seguito, ti riportiamo le caratteristiche da tenere in considerazione:

capacità:
questo è il primo aspetto di cui tener conto. Infatti, in la capacità del frigorifero deve essere adeguata al numero di persone che lo utilizzano.
La capacità è molto importante perché da questa dipende la possibilità di riempimento dell'elettrodomestico.
Sul mercato sono presenti modelli con capacità specifiche adatte alle esigenze dei consumatori.
Se vivi da solo, un frigorifero da 100-150 litri sarà sufficiente.
Se, invece, in casa siete dalle due alle quattro persone, uno da 210 a 300 litri andrà benissimo.
Ricordati che la capacità totale di un frigorifero, comprende anche quella del congelatore che dovrebbe essere di 1/3, di 1/4 oppure di 1/5 rispetto alla capacità totale.

consumi e classe energetica: Prima di scegliere un frigorifero è molto importante saper leggere l’etichetta energetica dell’elettrodomestico.
etichetta energetica frigorifero
rumorosità:

Se il frigo dovrà essere collocato su una parete confinante con una camera da letto o se abiti in un monolocale oppure se lo installerai in una cucina a vista, ti consigliamo di considerare molto attentamente anche questo aspetto.
Quindi, leggi i decibel riportati sull'etichetta (una normale conversazione tra due persone è intorno ai 50 dB, un bisbiglio 40 dB).
Ti ricordiamo che i modelli più rumorosi sono, in genere, i frigo no frost, poiché al loro interno hanno una ventola per la circolazione dell’aria che emette un ronzio aggiuntivo a quello normale del motore.
Ricordati di collocare il tuo elettrodomestico a una distanza di almeno 10 centimetri dalla parete perché, se il motore si sovraccarica, poi farà rumore.

tecnologia di raffreddamento:

La tecnologia di raffreddamento del vostro frigorifero può influire sui consumi energetici, ma anche sulla corretta conservazione degli alimenti.
Puoi scegliere di acquistare un frigorifero statico, uno No Frost o ventilato.
Vediamo insieme ogni tipologia:
- statico: consumano meno rispetto ai frigoriferi moderni, ma tendono alla formazione di ghiaccio, constringendoti a eseguire una manutenzione completa almeno due volte all'anno.
- No Frost: la tecnologia dei frigoriferi no frost impedisce la formazione della brina e del ghiaccio.
Il No Frost si divide in due tipi: il No Frost totale riguarda frigo e congelatore, mentre il No Frost parziale è solo per il congelatore e lo sbrinamento no-frost può essere automatico o semiautomatico. Nei semiautomatico bisogna provvedere allo sbrinamento manuale, ogni 4 mesi circa, per ottenere per mantenere il frigorifero efficente.
I vantaggi di questa tipologia di frigorifero non riguardano solo lo sbrinamento. Infatti questa tecnologia permette , di ottenere un ottimo raffreddamento e di ridurre conseguentemente i consumi di energia.
- ventilato: è una tipologia di mezzo tra statico e No Frost, in cui la ventilazione viene diffusa omogeneamente lungo tutti gli scomparti.

Installazione del frigorifero

Se hai optato per l'acquisto di un frigorifero da incasso e non sai come montarlo, non preoccuparti: abbiamo scritto una guida illustrativa che trovi qui: installazione frigorifero.
I frigoriferi da libera installazione, sono semplici da installare. L'unico consiglio che ci teniamo a darti è di non posizionarlo vicino a fonti di calore. In questo modo, eviterai di far lavorare il frigo in modo eccessivo e prolungherai la sua durata.