Piano cottura a induzione non si accende

Cosa fare quando il piano a induzione non si accende? In questo articolo, ti spiegheremo come fare una corretta diagnosi e come riparare un piano cottura a induzione che non si accende.
Se premendo il tasto di accensione il piano cottura non si accende, la prima cosa da fare è pulirlo per bene. Puoi utilizzare una noce di detersivo per i piatti, mischiata a un po' d'acqua, e un panno in microfribra.

Infatti, se il riconoscimento touch del piano a induzione è sporco di residui di cibo, liquidi o unto, può succedere che la pulsantiera non funziona correttamente.
Se il problema persiste, controlla se qualche interruttore è abbassato sul quadro elettrico.
quadro elettrico alimentazione piano induzione
Adesso, controlla l'alimentazione elettrica.
Scollega la spina del piano cottura a induzione e inserisci nella presa a muro quella di un asciugacapelli.
Se l'asciugacapelli non si accende, significa che c'è un guasto nell'impianto elettrico. Dovrai contattare un'elettricista per risolvere il problema.

Se il tuo piano a induzione è collegato direttamente all'impianto elettrico e, quindi, non hai la possibilità di scollegare la spina per verificarne l'alimentazione, dovrai fare un controllo utilizzando il tester.
Tipi di collegamenti del piano cottura a induzione all'impianto
Gira il piano cottura a induzione per poter lavorare nella parte posteriore.
Con un cacciavite a taglio fai leva sul lato superiore della parte in plastica che copre il cavo di alimentazione (vedi figura sotto).
come fare per testare il cavo di alimentazione di un piano cottura a induzione
Ora, fai leva da entrambe le parti dell'estremità inferiore.
il piano cottura a induzione non si accende
Imposta il tester su volt, corrente alternata e verifica se arriva la giusta corrente sulla morsettiera.
Per farlo, ricollega la spina del piano cottura a induzione alla presa e appoggia un puntale del tester sul morsetto del cavo azzurro e l'altro puntale su quello del cavo marrone.
morsettiera del piano cottura a induzione
Il tester deve segnalare circa 230 volt.
Adesso, fai la medesima cosa, appoggiando un puntale sul morsetto del cavo nero e anche qui il valore deve essere di circa 230 volt.
testare il cavo di alimentazione di un piano cottura a induzione
Adesso, non ti rimane che aprire il piano cottura a induzione per per verificare se la pulsantiera funziona correttamente.

Con un cacciavite o qualcosa di simile spingi le linguette di tutti i lati del piano a induzione.
spingi le linguette del piano cottura a induzione per sganciarle
Se sono presenti delle viti, lungo i lati, dovrai svitarle.

Ora che hai sganciato la parte in vetroceramica dal resto del piano di cottura, puoi rimuoverla per accedere ai componenti interni.
come smontare un piano cottura a induzione
Con il tester sempre impostato in volt, verifica se arriva segnale dalla pulsantiera.
Quindi, poggia il puntale del tester sul morsetto per capire se c'è comunicazione tra la pulsantiera e la scheda elettronica principale.
testare la pulsantiera di un piano cottura a induzione
Se la scheda elettronica non presenta componenti bruciati, è molto probabile che la pulsantiera abbia qualche problema.
Sostituirla è molto semplice: scollega il morsetto dalla vecchia pulsantiera e monta quella nuova.
sostituire la pulsantiera del piano cottura a induzione