La lavastoviglie non carica l'acqua

La tua lavastoviglie non carica l'acqua? Di seguito di spieghiamo il perché e cosa fare.
Prima, però, ti lasciamo i link dei ricambi che potrebbero serviti per risolvere il problema:
Per lavorare in sicurezza, stacca la spina della lavastoviglie.

Quando avvii un programma, la prima cosa che la lavastoviglie fa è lo scarico. Questo per eliminare l'acqua residua del lavaggio precedente.
Se hai l'impressione che la lavastoviglie si sia bloccata nella fase di scarico, non ti allarmare perché raramente essa effettua una rigenera dei sali che può durare anche diversi minuti.

Rubinetto chiuso

Quando la lavastoviglie si blocca, la prima cosa da controllare è il rubinetto. Infatti, potresti averlo chiuso inavvertitamente.
Il tuo rubinetto potrebbe essere di uno di questi due tipi:
le 2 tipologie di rubinetto
Se il tuo rubinetto è del tipo uno, dovrai girarlo in senso antiorario per aprirlo.
Se, invece, è simile a quello della seconda foto, la manopola a leva dovrà essere posizionata in verticale rispetto al rubinetto (non come in foto).

Tipologie di tubi di carico dell'acqua

Una volta che ti sei accertato che il rubinetto dell'acqua è aperto, svita il tubo per controllare il filtro e la pressione dell'acqua.
Il tuo tubo potrebbe essere di uno di questi tipi:
tipologie di tubo del rubinetto
Per svitare la prima tipologia di tubo, ti basterà usare una pinza a pappagallo.
svitare il tubo del rubinetto
Il tubo Aqualock è un tubo con all'interno un'altro tubo e, quando quello interno si buca, quello esterno si riempie d'acqua e blocca il carico.
Per scollegarlo, dovrai premere la levetta gialla e ruotare la ghiera in senso antiorario.
svitare il tubo aqualock
Le lavastoviglie più recenti montano il terzo tubo (guarda la figura in alto). Questo tipo di tubo ha un'elettrovalvola incorporata che si trova tra il rubinetto e il tubo.
Il procedimento per smontarlo è lo stesso di quello della tipologia 1.

Filtro sporco

Bene! Ora che il tubo è staccato, controlla il filtro a retina (se presente).
Lo sporco che si accumula nel filtro non permette all'acqua di passare. Pulirlo è semplicissimo: sbattilo un po' nel lavandino e lavalo sotto il getto dell'acqua.
pulire il filtro del tubo del rubinetto
Se qualcuno dovesse chiudere l'acqua dell'impianto generale della tua abitazione per effettuare dei lavori, alla riapertura potrebbe depositarsi nel filtro delle impurità di color mattone che potrebbero intasarlo o anche danneggiare i tuoi elettrodomestici.
Ti consigliamo, quindi, di non utilizzare subito la lastoviglie o gli altri elettrodomestici che caricano l'acqua, ma di aprire prima il rubinetto del lavandino, dove il filtro è più accessibile.
filtro del rubinetto del lavandino

Pressione dell'acqua

Per controllare la pressione dell'acqua, ti basterà posizionare un recipiente sotto al rubinetto e aprire l'acqua.
aprire il rubinetto per controllare la pressione dell'acqua

Per capire se il flusso dell'acqua va bene, paragonalo a quello di un qualsiasi rubinetto di casa.
Se la pressione è bassa, ti consigliamo di contattare un idraulico.

Adesso, prendi l'altra estremità del tubo di carico e mettila in un secchio. Poi, apri il rubinetto per capire se, anche da lì, l'acqua arriva con la giusta pressione.

Filtro elettrovalvola
(solo per il tubo del tipo 1 e 2)

Il filtro dell'elettrovalvola si trova nella parte posteriore della lavastoviglie. Quindi, se il tuo elettrodomestico è incassato, dovrai estrarlo dal mobile.
Usa una pinza a becco lungo per tirare fuori il filtro per poterlo pulire.
estrarre il filtro dell'elettrovalola
A questo punto, se il filtro è pulito, dovrai controllare se l'elettrovalvola è danneggiata.

Testare il tubo di carico da elettrovalvola a vaschetta

Prima di testare se l'elettrovalvola lavora correttamente, controlla se l'acqua esce con la giusta pressione dal tubicino di carico che si trova tra l'elettrovalvola e la vaschetta.
Dunque, ricollega la spina della lavastoviglie alla presa elettrica e fai partire un programma di lavaggio.
Prima che inizi la fase di carico dell'acqua, abbassa la fascetta con una pinza a becco lungo, così potrai scollegare il tubicino. Poi, posizionalo dentro a un secchio per vedere se, quando arriva la corrente all'elettrovalvola, l'acqua esce con la giusta pressione.
testare funzionamento tubo dall'elettrovalola alla vaschetta
Se l'acqua fuoriesce correttamente, non dovrai leggere i punti che riguardano l'elettrovalvola, ma scorri in giù fino ad arrivare al punto in cui parliamo della vaschetta.

Testare l'elettrovalvola

Fai partire un programma di lavaggio e attendi la fase di carico perché dovrai verificare se arriva corrente all'elettrovalvola.
Poi, prendi un tester e posizionalo sul simbolo Volt corrente alternata 750 (guarda l'immagine sotto).
tester impostato su volt
Inserisci i due puntali del tester nei due connettori faston dell'elettrovalvola e guarda se sullo schermo compare 220/230.
connettori elettrovalvola
Se la corrente arriva, ma l'acqua non entra, nel 99% dei casi l'elettrovalvola è interrotta e, quindi, guasta.

Elettrovalvola interrotta

A questo punto, dovrai verificare se c'è continuità tra i due connettori dell'elettrovalvola. Quindi scollega i fili che la alimentano, imposta il tester su ohm (Ω) e controlla se funziona. Poi, posiziona i due puntali del tester sui connettori.
testare la continuità elettrovalvola
Se non c'è continuità, vuol dire che dovrai sostituire l'elettrovalvola.

Vaschetta di carico

Come fare a capire se la vaschetta è otturata?
Procurati un tubetto e soffiaci aria dentro.
vaschetta della lavastoviglie
Se senti che l'aria passa con fatica, significa che la vaschetta è da sostituire.
Come si sostituisce?
Adesso, dovrai andare a lavorare all'interno della lavastoviglie.
Ruota la ghiera di plastica, che vedi nella figura sotto, in senso antiorario.
Svitala tranquillamente a mano, ma se fai fatica puoi usare una pinza.
ghiera della vaschetta
Adesso, sfila la vaschetta e, poi, tira verso l'alto per sganciarla dal contenitore del sale.
vaschetta di carico dell'acqua
Se la guarnizione rimane in sede sulla lavastoviglie, dovrai toglierla prima di montare la nuova vaschetta.
guarnizione vaschetta lavastoviglie
Ora, controlla che le due piccole guarnizioni siano posizionate correttamente.
Spingile con il dito, per metterle bene a posto.
guarnizioni della lavastoviglie
Per montare la nuova vaschetta, ti basterà seguire il procediemento inverso.
Se hai dei dubbi, ti consigliamo di vedere il video tutorial che segue.